Nibbiale

Tutto è iniziato con il sogno di produrre il proprio vino, nel paesaggio unico della Toscana meridionale. Nel corso degli anni, Elke e Nikolaus Buchheim hanno concretizzato questo sogno in un vigneto di 11 ettari di superfice coltivata.

Poggio Nibbiale è sempre rimasta un'azienda di famiglia. Questo ci consente a partecipare con attenzione meticolosa e amorevole cura, ad ogni fase del processo di produzione del vino, dando vita a vini di vera autenticità regionale e di qualità eccellente.

I vigneti di Poggio Nibbiale sono situati sulle colline della Maremma, esposti a sud-ovest tra Scansano e Magliano in Toscana. A 300 metri sopra il Mare Tirreno, si apre un panorama mozzafiato sulle isole del Giglio, d’Elba, di Monte Cristo e sul Monte Argentario.

Questo paesaggio e il suo clima hanno formato la tradizione della viticoltura toscana.

Il terroir di Poggio Nibbiale, fatto di terreni calcarei di arenaria, favorisce la crescita di radici profonde, trattenendo l'umidità degli inverni piovosi e regalando ai nostri vini la loro speciale mineralità.

Le estati secche e calde e il vento costante del vicino mare, sostengono la naturale resilienza delle viti.

I vini di Poggio Nibbiale sono il prodotto di vigneti rigorosamente biologici. Più di ogni altra cosa, per noi, questo significa: viticoltura in armonia con la natura.

Gran parte del terreno è lasciata alla custodia della natura, immerso nella macchia mediterranea, fatta di vecchie querce da sughero che crescono rigogliose, di ginestre fiorite, di olivi selvatici. Qui trovano ancora rifugio il nibbio rosso – il fiero rapace, emblema di Poggio Nibbiale - e gli istrici, che si aggirano nel sottobosco.

I nostri vigneti non sono mai stati pensati e gestiti come monocultura, ma inseriti in un ecosistema naturalmente funzionante.

La cura e il rispetto per i valori della natura accompagnano e definiscono ogni passaggio della nostra produzione vinicola.

E seguendo la natura, le uve di Poggio Nibbiale giungono a piena maturazione, senza l'artificio di diserbanti sintetici o fertilizzanti; a fine estate vengono raccolte a mano, poste in contenitori permeabili all'aria, e trasportate in cantina per l'ulteriore lavorazione. Per ottenere l’eccellente varietà degli aromi dei nostri vini, utilizziamo solo la fermentazione spontanea, senza l'aggiunta di lieviti coltivati.

Anche l’affinamento avviene secondo i principi della produzione vinicola biologica. Crediamo che la forza del nostro vino risieda nella sua naturalità.

I vini di Poggio Nibbiale sono prodotti esclusivamente in botti di rovere francese, che vengono utilizzate per un affinamento di 12-24 mesi.

Come famiglia, monitoriamo e valutiamo insieme il processo di invecchiamento e decidiamo infine la composizione di tutti i vini che vengono imbottigliati.

Nel corso degli anni Poggio Nibbiale è diventato il centro della nostra famiglia. Siamo sicuri che questa passione si possa sentire in ognuno dei nostri vini.